Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Chiese trentine

Ricerche storiche su territori, persone e istituzioni

di

Share
Condividi

Biblioteca dei quaderni di storia religiosa, IV Nella storia di Trento e del suo territorio, la centralità dell’episcopato è proverbiale. In questi saggi lo sguardo è invece su uomini, istituzioni, devozioni, luoghi di culto della Chiesa trentina intesa nella sua accezione più ampia: partendo dalle fonti medievali, ma non dimenticando mai i riferimenti all’età moderna e contemporanea. Ne esce un quadro reticolare e pluristratificato, mobile e cangiante ma nello stesso tempo stabile nelle sue linee di fondo, osservato da una serie di punti di vista complementari: le istituzioni e gli uomini (i preti soprattutto) delle chiese trentine del tardo medioevo diversamente rispondono a una varia domanda di religiosità che proviene dalla società urbana e rurale. «Chiese», non «chiesa», allora, perchè pluralità e varietà sono la regola. Emanuele Curzel (1967) ha dedicato gran parte della sua attività di ricerca alla storia delle istituzioni ecclesiastiche della diocesi trentina in età medievale. I suoi studi principali sono Le pievi trentine. Trasformazioni e continuità dell’organizzazione territoriale della cura d’anime dalle origini al XIII secolo (1999) e I canonici e il Capitolo della cattedrale di Trento dal XII al XV secolo (2001). Per il III volume della Storia del Trentino, curato da Andrea Castagnetti e Gian Maria Varanini (2004), ha redatto i saggi Le istituzioni ecclesiastiche della «societas christiana» trentina e I vescovi di Trento nel basso medioevo: profili personali, scelte di governo temporale e spirituale.

  • Anno: 2005
  • Formato: 14x21 cm
  • Pagine: 240
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 8883143264
  • Prezzo: 15 €