Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Escursioni. Parco del Pollino

Natura, emozioni, escursioni

di

Share
Condividi

Tra le montagne del Sud, spesso solitarie e selvagge, il Pollino è forse la più affascinante. Imponente bastione adagiato sul confine tra la Lucania e la Calabria, esso affonda le proprie falde nell’arsura dell’ambiente appenninico mediterraneo, innalzando le massime vette tra i cumuli sospinti dai venti del Tirreno e dello Jonio. Dalle fiumare riarse del versante jonico, sui cui calanchi crescono i pini d’Aleppo, alle pietraie dei versanti sommitali, cui si aggrappano le millenarie sculture viventi dei pini loricati, si sviluppano oltre 2000 metri di costoni, valli, foreste, conche di pascolo e dirupi rocciosi. È un universo severo, quello del Pollino, che racchiude e protegge un’anima vivente formata da centinaia di specie vegetali e animali, quotidianamente impegnate ad assolvere la naturale missione della sopravvivenza. È un mondo sospeso sulle colline della Calabria e della Basilicata, che l’uomo frequenta da tempi immemori, incidendovi i segni della propria economia e lottando, talvolta duramente, per non essere sopraffatto dalla montagna. La guida offre l’opportunità di accedere alla conoscenza del patrimonio naturalistico, ambientale e culturale dei territori che costituiscono il cuore del Parco Nazionale del Pollino. Le 20 escursioni a piedi e i 5 itinerari ciclabili descritti consentono infatti di scoprirne gli ambienti più significativi e le atmosfere più suggestive. Un’avventura indimenticabile tra i luminosi segreti del grande Pollino, nelle atmosfere incantate dei suoi millenari giardini arborei.

  • Anno: 2000
  • Formato: 16x23 cm
  • Pagine: 160
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 888314015X
  • Prezzo: 18 €