Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Filter by Custom Post Type
Ricerca avanzata

I leoni dolomitici

Il simbolo della Repubblica Veneta nelle «provincie» del Bellunese, Feltrino e Cadore

di

Share
Condividi

L’espressione “San Marco in forma de Lion” definisce molto bene il leone marciano che è qualcosa di più dell’emblema di Venezia e della sua Repubblica. Che tale lo sia, o meglio lo sia diventato attraverso i secoli, lo dimostra l’affezione persino ossessiva verso di esso, manifestata non solo dagli abitanti di Venezia e del Dogado, ma anche dai sudditi di Oltremare e di Terraferma, i quali avevano finito per identificarsi con l’entità politico-culturale in esso figurativamente espressa con tanta efficacia.
Questa affezione per il leone marciano, il quale iconograficamente si differenzia nei due fondamentali moduli di andante e di in moleca (cioè a forma di granchio), in poche parti dello Stato Veneto fu così sentita come nelle tre montane «provincie» – così erano chiamati i tredici territori dello Stato da Terra – del Bellunese, Feltrino e Cadore. Di tale patrimonio artistico e storico Alberto Rizzi, il maggiore conoscitore dell’argomento, offre qui un’ulteriore visuale nella quale non mancano interessanti novità.

  • Anno: 2018
  • Formato: 17 x 24 cm
  • Pagine: 244
  • Illustrazioni: a colori e in B/N
  • Rilegatura: brossura
  • ISBN: 9788883149580
  • Prezzo: 24,00 €