Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Ipocondria

Lo stato attuale della ricerca nel campo psicoanalitico

a cura di

Share
Condividi

L’ipocondria appartiene ai quadri clinici più antichi che la medicina e la psicologia occidentale conoscono. Rimane ancora, nonostante la sua enorme rilevanza (non solo dal punto di vista psicoanalitico ma anche della terapia comportamentale, della psichiatria, delle scienze neurologiche, sociali ecc.), un enigma oscuro. La discussione contemporanea, che sembra essersi finalmente messa costruttivamente in moto, è diversificata in molti aspetti, ma mostra anche delle forti convergenze. Questo libro, che pone un primo punto fermo sull’attuale dibattito teorico, riunisce i più accreditati contributi a livello europeo: i contenuti che ne emergono sono rilevanti e interessano non solo il campo della Clinica e della Psicoterapia ma anche altri vasti campi delle Scienze Umane, dalla Sociologia all’Antropologia, alla Semiotica. Si parte da un ampio e approfondito panorama storico, per affrontare poi le considerazioni teoriche, che costituiscono la maggior parte del volume. Si prosegue poi nel dibattito dei programmi clinico-teoretici, presentando alcuni casi clinici molto significativi, narrati dettagliatamente.

Ed. italiana a cura di G.M. Ferlini, G. Storti e C. Zimmerling

  • Formato: 17x24 cm
  • Pagine: 384
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 9788883144868
  • Prezzo: 20 €