Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

La fuga di Bruna

Novembre 1943, un viaggio avventuroso per raggiungere l’Italia liberata

di

A cura di Luisa Spencer

Share
Condividi

La storia del tentativo di Bruna Mistè di passare la linea Gustav per raggiungere l’Italia liberata. Insieme ad un gruppo di uomini – formato da ex prigionieri alleati fuggiti dai campi di concentramento e militari italiani scampati ai nazifascisti – con un equipaggiamento di fortuna, la giovane partigiana vicentina affronta un viaggio a piedi attraverso il massiccio della Maiella già innevato.
Un racconto vivace e fresco, scritto sulla base di appunti presi durante la fuga: il freddo, il coraggio e la paura, gli incontri con una popolazione stremata, che si dimostra nonostante tutto solidale con i fuggiaschi, ai quali a volte dà e a volte chiede conforto.

  • Anno: 2020
  • Formato: 12 x 20
  • Pagine: 76
  • Illustrazioni: in bianco e nero
  • Rilegatura: brossura
  • ISBN: 9788855200455
  • Prezzo: 10,00 €