Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

«La libertà va conquistata»

Un'emigrante trevigiana nella Resistenza francese

di

Share
Condividi

Damira Titonel, originaria di Refrontolo (Tv), emigrò in Francia all’età di due anni, nel 1925, assieme a tutti i suoi familiari, contadini orgogliosamente socialisti costretti all’esilio dalla povertà e dalle aggressioni fasciste. Dopo un’infanzia relativamente serena, durante il regime di Vichy Damira entrò nella Resistenza francese, in una brigata formata in prevalenza da emigrati italiani. Arrestata, subì la deportazione in un campo di sterminio. Oggi vive in Francia, con figli e nipoti. Quest’opera è il risultato dell’incontro di Carmela Maltone, ricercatrice italiana dell’università di Bordeaux, con Damira Titonel: nel contempo, un toccante libro-testimonianza, che racconta le speranze di una giovane emigrata e gli orrori del campo di sterminio, e una ricerca storica sulla partecipazione non marginale dei contadini italiani alla Resistenza nel Sud Ovest della Francia.

  • Anno: 2001
  • Formato: 15,5x23 cm
  • Pagine: 160
  • Illustrazioni: in bianco e nero
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 8883141261
  • Prezzo: 12.4 €