Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

“La pittura guerriera” e altri versi sull’arte

di

Share
Condividi

È sembrata una buona occasione riproporre in edizione anastatica, nella collana Venezia Barocca, gli scritti letterari di Sebastiano Mazzoni, fiorentino eppur protagonista di una stagione altissima della pittura veneziana del maturo Seicento, autore del Tempo Perduto. Scherzi sconcertati (Venezia 1661), della Pittura guerriera. Scherzo Poetico (Venezia 1665) e del Buon viaggio scherzoso (Venezia 1665). Se c’è, infatti, un artista «au second degreé» questo è Mazzoni, che dovette provare un gusto grandissimo a rifare il verso alla magniloquenza del «manieron», tanto da guadagnarsi l’odio di Boschini per aver osato parodiare quei Veneti, che solo nel «lenguazo» della Carta si potevano trattare come caricature, sempre encomiastiche, di altrettanti spadaccini; mai e poi mai, e per di più nella concreta pratica pittorica, da un immigrato che scriveva in italiano.

  • Anno: 2008
  • Formato: 15x21 cm
  • Pagine: 198
  • Illustrazioni: in bianco e nero
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 9788883144684
  • Prezzo: 18 €