Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

La scuola a Belluno nel Novecento

L'esperienza di Antonio Pastorello, direttore didattico dal 1904 al 1926

di

Share
Condividi

Dopo i saggi su tre figure di rilievo della scuola e dell’educazione a Belluno (Francesco Gazzetti, don Angelo Volpe e Pierina Boranga), Ferruccio Vendramini presenta un altro fondamentale innovatore, Antonio Pastorello.
Formatosi a Milano anche con Maria Montessori, all’inizio del Novecento Pastorello promosse un rinnovamento nella scuola bellunese che la portò ai primi posti in Italia, per frequenza e rendimento degli allievi, e per qualità degli edifici.
Sullo sfondo, le vicende legate alla Grande Guerra e all’occupazione della città nel 1918 da parte degli austriaci, il difficile dopoguerra e il passaggio al fascismo.

  • Formato: 15,5x23 cm
  • Pagine: 312
  • Rilegatura: brossura
  • ISBN: 9788883149399
  • Prezzo: 14 €