Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Uno dei tanti

Memorie dalla campagna di Russia alla deportazione in Germania

di

Share
Condividi

In collaborazione con l’Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea della marca trevigiana Valerio Andreatta, detto Marco, nasce ad Asolo (TV) nel 1922. Arruolato nel 1942, nello stesso anno viene inviato sul fronte del Don. È tra i pochi che riescono a sopravvivere alla ritirata dalla Russia, ma dopo l’8 settembre viene catturato dai tedeschi e internato in un campo di lavoro. Rientra in Italia nel giugno 1945. A distanza di sessant’anni, quelle esperienze non si sono ancora sedimentate, ma restano vive e presenti nella sua coscenza. L’attenzione e la confidenza di una della famiglia, Giuliana, hanno consentito a questo vissuto di diventare narrazione, dando voce ad “uno dei tanti”.

  • Formato: 15x21 cm
  • Pagine: 64
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 8883141571
  • Prezzo: 8 €