Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Voci d’autore

Storia e protagonisti del doppiaggio italiano

di

Share
Condividi

Dopo un’introduzione atta a mettere in rilievo la specificità di una professione tanto qualificata quanto sottovalutata nel tempo, soprattutto nei primi anni di avventurosa attività (l’avvento del sonoro, l’autarchia fascista, la forte percentuale di analfabetismo nel nostro Paese, ecc.), l’opera documenta la storia del doppiaggio italiano attraverso una serie di episodi, aneddoti, curiosità a partire dagli anni ’30, la nascita della CDC, Cooperativa Doppiatori Cinematografici, nel 1946, quindi l’affermazione insostituibile di una scuola che, dal dopoguerra ad oggi, ha reso possibile la versione italiana di più di 30.000 film. Viene prodotto poi un profilo biografico, professionale (attività teatrale, cinematografica, televisiva) e, dove possibile, fotografico, dei maggiori protagonisti storici di quell’esperienza, personaggi dalla voce straordinaria, rimasti per lo più nell’ombra, sconosciuti sia nei nomi che nei visi alla maggior parte del pubblico anche appassionato della materia. Completa il lavoro un’antologia di scritti autorevoli (di Michelangelo Antonioni, Mario Quargnolo, Ermanno Comuzio, Tell O’Darsa) su una materia assai dibattuta e tutt’ora foriera di ampie discussioni sia di estetica filmica che di costume nazionale.

  • Anno: 1999
  • Formato: 15,5 x 21 cm
  • Pagine: 168
  • Rilegatura: brossura
  • ISBN: 8883140303
  • Prezzo: 12,90 €
  • Esaurito