Ricerca avanzata

Memorie di un paesaggio industriale

di ,

Testi di Lanfranco Colombo e Giorgio Cortenova

Share
Condividi

Siamo alla vigilia di un’ultima trasformazione: la ZAI (Zona Agricolo Industriale) di Verona si avvia a divenire non più, e non solo, un luogo di lavoro ma a pieno titolo una parte viva della città. Nell’opera dei fratelli Bassotto questi passaggi sono evidenti, testimoniando della tenace attività quotidiana, spesso oscura, di molti nostri concittadini. Viene così conservata la memoria, a volte dolente, dei vecchi luoghi di lavoro.

In coedizione con Studio Forma

  • Anno: 1989
  • Pagine: 120
  • Illustrazioni: in bianco e nero
  • Esaurito