Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Bayt Ash Shar’r

La tenda nera dei beduini

Share
Condividi

La tenda dei Beduini (l’espressione araba bayt ash sha’r si traduce con la casa di pelo) rappresenta un singolare caso di “edificio” rimasto sostanzialmente uguale fin dai tempi più antichi. Risulta essere la più efficace soluzione adottata in aree condizionate da fattori ambientali difficili, talvolta estremi. La tenda è costituita da elementi strutturali (pali di legno, tende di pelo di capra e tiranti) prefabbricati di facile montaggio-smontaggio per il trasporto. Le trasformazioni in atto nelle regioni del Vicino Oriente, un po’ alla volta, causano l’abbandono della tenda, spesso utilizzata solo sporadicamente o per fini turistici, rischiando di far perdere importanti tracce particolarmente significative per quelle popolazioni. In questo volume le “tende nere” sono analizzate e documentate in ogni loro componente con osservazioni di carattere strutturale costantemente riferite alle componenti antropologiche. Un aspetto non marginale è costituito da osservazioni sulle procedure tradizionali della costruzione dei singoli pezzi e della manutenzione nel tempo.

  • Formato: 17x24 cm
  • Pagine: 52
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 9788883148347
  • Prezzo: 10 €