Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Partigiani e nazifascisti nell’Opitergino

(1944-45)

di

Share
Condividi

Viene proposta in questo libro una ricostruzione analitica delle vicende resistenziali in un ambito geografico l’Opitergino-Mottense poco indagato dalla storiografia resistenziale, probabilmente a causa del fatto che nella zona, come sottolinea Ernesto Brunetta nella prefazione, convissero e conflissero due diverse visioni della Resistenza che diedero vita a formazioni di opposto colore e di opposta valenza. Maistrello analizza nei minimi dettagli la terribile situazione venutasi a creare nell’ultimo anno di guerra, con continue violenze, uccisioni, rappresaglie e controrappresaglie, per affrontare infine la complessa questione delle uccisioni di prigionieri fascisti verificatesi nell’Opitergino all’indomani della Liberazione.

  • Anno: 2001
  • Formato: 15,5 x 23 cm
  • Pagine: 272
  • Rilegatura: brossura
  • ISBN: 8883141024
  • Prezzo: 14,00 €
  • Esaurito