Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Per una storia della Camera del Lavoro vicentina

di ,

Share
Condividi

Vol.1: Repertorio cronologico 1945-1954

«Questo volume conclude idealmente – nel Centenario della costituzione della Confederazione Generale Italiana del Lavoro – un percorso di recupero della memoria della Camera del Lavoro di Vicenza, il cui Centenario ha preceduto di qualche anno quello della Cgil. È stato un percorso importante, sia perché ha consentito la ricostruzione di un Archivio storico della Camera vicentina oggi depositato presso gli Archivi Politici Vicentini della Biblioteca Bertoliana, sia perché da quella iniziativa originarono alcune pubblicazioni di notevole interesse. La Cronologia qui pubblicata, che va dalla metà del 1944 alla fine del 1954, vuole essere uno strumento non solo di conoscenza di un periodo cruciale per l’economia vicentina (e a tal fine risultano di pregio le brevi note introduttive ad ogni anno), ma è soprattutto un repertorio che consente – a chi voglia far ricerca su quel periodo – di avere una mappatura degli eventi, piccoli o grandi, che hanno segnato la rinascita economica, politica e sociale della provincia. Si tratta di un repertorio a suo modo unico. Se esistono le cronologie per i grandi eventi nazionali o internazionali, […] nessuno si era mai cimentato nel ripercorrere sui quotidiani locali il succedersi di avvenimenti riferiti ad una realtà così specifica come le vicende economiche, sindacali e sociali di un territorio. Verrebbe da lamentarsi che ciò riguardi solo un lasso limitato di tempo […]. Ma, appunto, la centralità del periodo fa gioco sulla limitata ampiezza della ricognizione. Il periodo 1944-1954 è infatti quello, densissimo, in cui si costruisce il destino del Vicentino, con tutte le sue contraddizioni. In esso emergono momenti cruciali di snodo».

In coedizione con l’Istrevi

  • Anno: 2007
  • Formato: 15,5x23 cm
  • Pagine: 344
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 9788883143939
  • Prezzo: 12 €