Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Michele Bettega

La prima guida alpina delle Dolomiti del Primiero

di

Prefazione di Pietro Crivellaro

Share
Condividi

La storia di un uomo che, con grande semplicità, attraverso la passione per la montagna e il tenace lavoro di guida alpina, seppe onorare la sua terra e diventare famoso per il suo coraggio, guadagnandosi la stima del mondo alpinistico del suo tempo. Nato in una modesta famiglia di contadini, Michele Bettega seppe riscattarsi dal suo destino, distinguendosi nel salire con intuizione ed eleganza tecnica cime che a molti sembravano irraggiungibili. Signore incontrastato del bellissimo gruppo dolomitico delle Pale di San Martino, fu la più grande guida del Primiero e una delle più grandi del suo tempo, guadagnando numerose ambite prime salite. Con Bettega arrampicarono molti personaggi illustri della scienza, dell’arte e delle professioni, con alcuni dei quali riuscì a stabilire dei veri rapporti di amicizia, grazie al suo carattere ricco di bonarietà e umorismo. Alcune sue imprese rimangono ancor oggi memorabili, come quella della parete sud della Marmolada, realizzata con la tenace iron lady Beatrice Tomasson e con Bortolo Zagonel: un percorso tanto affascinante quanto impegnativo per lunghezza e complessità, dove altri grandi alpinisti non erano riusciti.

Recensione di Fabrizio Torchio su «L’Adige», 23 ottobre 2020

Recensione di Andrea Orsolin su «Vita trentina», 1 novembre 2020

Segnalazione di Piero Crivellaro su «Planet Mountain», 6 novembre 2020

  • Anno: 2020
  • Formato: 17 x 21 cm
  • Pagine: 424
  • Illustrazioni: in bianco e nero
  • Rilegatura: brossura
  • ISBN: 9788855200592
  • Prezzo: 18,00 €