Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Montagne del Veneto – The Veneto Mountains

di ,

Fotografie di Gianpaolo Calzà, Stefano Maruzzo, Flavio Pettene, Jakob Tappeiner et al.

Share
Condividi

Dal lago di Garda al Cansiglio, digradando in ripida scalinata dalle Dolomiti agli altopiani prealpini sino alle morbide ondulazioni collinari, i monti veneti disegnano un grande arco che serra a nord il lembo orientale della pianura padana, affacciata sul golfo adriatico. Il loro profilo chiude sempre l’orizzonte delle città venete, costituendo per i loro abitanti una presenza quotidiana. Con immagini di grande valenza simbolica, il volume svela la capacità di attrazione che le montagne del Veneto hanno saputo esercitare fin dalle epoche più remote, ma anche una certa loro inaccessibile alterità, che ha generato il desiderio di sfidarle e di conquistarle; mette in luce le differenti situazioni naturali e ambientali, la fitta rete di relazioni che connette le coste e i centri abitati con i territori alpini. Combinando iconografia antica e immagini attuali, mostra gli aspetti peculiari e affascinanti della civiltà che si è venuta costruendo al piede di questi giganti rocciosi: le economie dell’alpeggio e del bosco; i modi di costruire e abitare; la religiosità; il dramma della guerra; il nascere del turismo e dell’alpinismo. La vita, insomma, di queste forti popolazioni montanare.

From lake Garda to the Cansiglio, the Veneto mountains ripple steeply downward from the Dolomites to the pre-alpine plateaus and the soft undulations of the hills, forming a great arc across the north that encloses the eastern extension of the Po’ valley plain facing the Adriatic gulf. A mountain profile appears on the horizon of all Veneto cities and constitutes a daily presence in the lives of their inhabitants. By way of scrupulously selected images of great symbolic value, this book tells the story of the Veneto mountains. It reveals the fascination they have exerted since remote times, but also a certain inaccessible grandeur that inspires the desire to challenge and conquer them. Different natural and environmental situations are brought to light, as well as the dense network of relations that, since antiquity, integrate the coast, plain, hills and towns with alpine and pre-alpine territories, giving life to a complex and multi-faceted anthropic settlement. An exemplary combination of early illustrations and contemporary photographs conveys the unique and fascinating characteristics of human society as it formed at the foot of these rocky giants: the traditional economies tied to summer pasturing, to the forests, to the extraction of stone and minerals; the diverse methods of construction and ways of living; the sites sacred to religious observance; the drama of war; the birth of alpinism and tourism – in short, the lives of these hardy mountain populations.

Testo bilingue in italiano e inglese.

—> Scarica la brochure promozionale!

Recensione di Maurizio Battista su «L’Arena», «BresciaOggi» e «Il Giornale di Vicenza», 6 giugno 2020

Recensione di Toni Sirena su «Corriere delle Alpi», 21 giugno 2020

Recensione di Alessandro Scandale su Associazionivicentine.it, 14 luglio 2020

Intervista di Carla Silvestrin, Gianluca Calamelli e Dario Ganz su DoloMitici! a Mauro Varotto e Marco Girardi, 26 luglio 2020

Servizio di Angelo Pangrazio con intervista a Mauro Varotto su TGR Veneto, 6 agosto 2020

  • Anno: 2020
  • Formato: 24 x 28 cm
  • Pagine: 224
  • Illustrazioni: a colori e in B/N
  • Rilegatura: cartonato con sovraccoperta
  • ISBN: 9788855200400
  • Prezzo: 38,00 €