Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Ricerca avanzata

Polenta e Formenton

Il mais nelle campagne venete tra XVI e XX secolo

di

Share
Condividi

Il mais, la polenta, rappresentano nella storia dell’alimentazione e della società dell’Italia – e del Veneto in particolare – un caso unico di successo continuato. Il volume cerca di ripercorrere le tappe e gli snodi cruciali della diffusione della nuova coltura nel Veneto, dove per alcuni secoli garantisce una sorta di precaria autosufficienza alimentare. La conquista delle campagne venete sarà contrastata ma inevitabile fino ad arrivare a un regime alimentare povero e incompleto che avrà come conseguenza la diffusione della pellagra con le drammatiche conseguenze che conosciamo. E poi nuove stagioni, nuovi “trionfi” legati in primis allo sviluppo zootecnico postbellico e all’invasione degli ibridi, fino alle recenti paure. Danilo Gasparini, insegnante in un istituto agrario e autore di numerosi saggi sulla storia economica e sociale delle campagne venete, collabora con la Fondazione Benetton in quanto coordinatore del progetto Le campagne trevigiane in età moderna, ed è presidente del Museo Civico di Montebelluna e della casa editrice Canova di Treviso.

  • Anno: 2002
  • Formato: 15,5x23 cm
  • Pagine: 136
  • Illustrazioni: in bianco e nero
  • Rilegatura: brossura cucita
  • ISBN: 8883141822
  • Prezzo: 12.5 €